LE AGEVOLAZIONI FISCALI

In Italia gli strumenti utilizzati dal legislatore per promuovere e regolare il settore delle fonti rinnovabili e quello dell'efficienza energetica si sviluppano lungo le seguenti direttrici principali:

  • un complesso e stratificato sistema normativo
  • una variegata struttura di incentivi



 

Lo stato italiano ha attuato questa politica di incentivazione, che rende ancora più vantaggiosi gli investimenti nell'efficienza energetica, con lo scopo di raggiungere gli obiettivi del cosiddetto "Pacchetto Clima 20-20-20" e non rischiare di incorrere nelle forti sanzioni europee.
La struttura dei regimi incentivanti può essere ricondotta ad una delle seguenti categorie:

  • regimi di mercato (metodi di quantità), quali ad esempio i Certificati Verdi e i Certificati Bianchi
  • regimi amministrati (metodi di prezzo), quali:
    - Feed-In Tarif (FIT, come la tariffa Omnicomprensiva);
    - Feed-In Premium (FIP, quale incentivo addizionale
    rispetto alla remunerazione dell'energia elettrica
    venduta a prezzi di mercato);
    - gli incentivi in conto capitale;
    - gli incentivi fiscali.

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO (-55%)

  • COSA
    Le tipologie di interventi per cui si può richiedere tale agevolazione sono quattro: gli interventi di riqualificazione globale, gli interventi sull'involucro degli edifici, l'installazione di pannelli solari e impianti di climatizzazione invernale.
  • CHI
    Tutti i contribuenti possono beneficiare: persone fisiche, professionisti, società e imprese.
     

LE AGEVOLAZIONI IRPEF PER LE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE (-50%)

  • COSA
    Le detrazioni in questione si applicano sulle ristrutturazioni edilizie e riguardano anche interventi volti a conseguire risparmi energetici. La detrazione tuttavia non è cumulabile con la detrazione IRPEF per il risparmio energetico. Quindi, nel caso in cui gli interventi realizzati rientrino sia nell'una che nell'altra forma di agevolazione, il contribuente potrà fruire, per le medesime spese, soltanto dell'uno o dell'altro beneficio fiscale.
  • CHI
    Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti assoggettati all'imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), residenti o meno nel territorio dello Stato.
     

la guida completa alle agevolazioni fiscali è disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate

http://www.agenziaentrate.gov.it/